Come e dove pagare

È possibile pagare cartelle e ogni altro atto di riscossione utilizzando il bollettino Rav allegato. Tale bollettino, precompilato, contiene l’importo esatto da pagare entro la scadenza indicata e un codice (serie numerica) che consente di collegare il pagamento alla cartella o all’atto ricevuto.

È importante ricordare che l’importo stampato sul bollettino è valido solo se effettui il pagamento entro la scadenza indicata sul documento a cui è allegato. Oltre tale termine, è necessario l’aggiornamento.

Elenco conti correnti postali per pagamenti con F35
Per effettuare pagamenti parziali, oltre che ai nostri sportelli, è possibile utilizzare il bollettino modello F35, compilato in ogni sua parte, in tutti gli uffici postali.
Consulta i numeri di conto corrente

Elenco conti correnti bancari per pagamenti dall'estero
In caso di pagamenti dall’estero è possibile utilizzare il bonifico bancario indicando obbligatoriamente nella causale il codice fiscale, il numero del documento che si intende pagare e, in caso di rateizzazione, anche il numero di protocollo del piano e quello della rata che si vuole pagare.
Consulta gli iban per i pagamenti dall'estero

Consulta la tabella per scegliere come pagare

Canale Entro la scadenza
Dopo la scadenza con aggiornamento automatico dell'importo Modalità di pagamento
Commissione di incasso**

Sito Equitalia e App Equiclick:

Paga online
dettagli

SI SI

offerte dal Prestatore di servizi di
pagamento prescelto sulla
piattaforma PagoPA

previste dal Prestatore
di servizi di pagamento
prescelto

Sportelli Equitalia:

Trova lo sportello

SI SI

contanti, bancomat, carte di credito e assegni. Alcuni sportelli hanno modalità differenti, consulta i dettagli dei singoli sportelli

nessuna

Servizio CBILL per banche aderenti tramite home banking

dettagli

SI SI addebito in conto corrente

previste dal tuo istituto di credito

Banche

(filiali, bancomat abilitati, home banking)

dettagli

SI NO Contanti*, addebito in conto corrente

previste dal tuo istituto di credito

Uffici postali

dettagli

SI

SI

Contanti*, addebito in conto corrente, bancomat

previste da Poste Italiane

Atm, chioschi abilitati e online di Poste italiane

dettagli

SI

NO

addebito in conto corrente, carta Postepay e carta di credito

previste da Poste Italiane

Tabaccai convenzionati con Banca 5 SpA

dettagli

SI SI

Contanti (max 1.000 euro), carta di debito/credito (max 5.000 euro)

euro 2 per transazione

Sisal punti vendita

dettagli

SI

SI

Contanti (max 999,99 euro), bancomat, carta di credito (circuito Visa/Mastercard/AmEx), carta di debito (Postepay) max 1.499,99 euro

euro 2 per transazione

Lottomatica

ricevitorie abilitate

dettagli

SI

SI

Contanti (max 999,99 euro), bancomat, carta di credito (Visa e Mastercard), Lottomaticard (max 1.500 euro)

Contanti, bancomat/carta di credito (euro 2 per transazione), Lottomaticard
(euro 1,30 per transazione)

*Entro i limiti previsti dalla normativa antiriciclaggio (decreto legislativo 231/2007 e successive modifiche e integrazioni) fino a 2.999,99 euro.

** le commissioni d'incasso sono di spettanza e competenza del soggetto presso cui si effettua il pagamento

News