Rateizzazione

Che cos’è l’indice di liquidità?

È l’indice comunemente utilizzato per stabilire la capacità di un’impresa di far fronte agli impegni finanziari di prossima scadenza con le proprie disponibilità economiche.

Nell’ambito delle rateizzazioni ordinarie (piani concedibili fino a un massimo di 72 rate), se l’importo complessivo da rateizzare è superiore a 50 mila euro, le società attestano lo stato di difficoltà economica e, di conseguenza, accedono al beneficio della rateizzazione quando il valore dell’indice di liquidità, ricavato dalla situazione economico patrimoniale dell’azienda, è inferiore a 1. Il calcolo dell’indice di liquidità e la sua valenza costituiscono quindi la condizione per accedere alla dilazione.

Che cos’è l’indice alfa?

L’indice alfa è un parametro che viene utilizzato per determinare il numero delle rate concedibili alle imprese in caso di dilazioni ordinarie (piani concedibili fino a un massimo di 72 rate), quando l’importo complessivo da rateizzare è superiore a 50 mila euro.

News