• Pagamenti a rate, riammessi i decaduti (Legge n. 160/2016)

    Chi è decaduto dal beneficio della rateizzazione entro il 30 giugno 2016, può chiedere nuovamente una dilazione delle somme non ancora versate senza avere l’obbligo di pagare integralmente le rate scadute all’atto della domanda.

  • Legge n. 160/2016, novità in materia di rateizzazione

    Con il dl 113/2016 convertito in Legge 160 del 7/08/2016 e pubblicato in GU il 20/08/2016 viene aumentata da 50mila a 60mila euro la soglia di importo del debito per poter richiedere la rateizzazione presentando una domanda semplice (anche online), senza aggiungere alcuna documentazione e dichiarando la temporanea situazione di obiettiva difficoltà economica.

  • Equiclick, tutti i servizi a portata di App

    È uscita Equiclick, l'App di Equitalia per smartphone e tablet, completa e innovativa, che ti permette di effettuare le principali operazioni. Vai sui principali Stores e scaricala!

Il percorso di una cartella

Le richieste di riscossione da parte degli enti pubblici creditori, il passaggio a Equitalia, cosa paga il contribuente

Dal 2016 minori oneri di riscossione

Dal 1° gennaio 2016 i cittadini risparmiano: l'aggio è sostituito da minori oneri di riscossione. Ecco quanto si paga

Collegamenti rapidi

Sportello amico

È un punto di ascolto specializzato nell’analisi delle situazioni più complesse e difficili dei contribuenti. Rivolgiti a questi sportelli, presenti in tutte le province, e cercheremo di trovare la migliore soluzione possibile

Invia una e-mail al servizio contribuenti

Se hai bisogno di informazioni sulle cartelle, sulle rateizzazioni e sulle procedure di riscossione, invia una e-mail al Servizio Contribuenti

Aiutaci a migliorare il servizio

Un canale di dialogo con il contribuente per migliorare i nostri servizi. Compilando il form, potrai comunicarci le tue osservazioni riguardo, per esempio, l’erogazione dei servizi, il funzionamento del codometro, i tempi di attesa, la fruibilità della modulistica.

Pagamenti pa: verifica inadempimenti

È il servizio che permette alle amministrazioni pubbliche, che devono effettuare un pagamento superiore a 10mila euro, di verificare se il beneficiario ha debiti in sospeso con Equitalia

Contenuti multimediali